access ico  
Martedì, 12 Aprile 2016

Il CIPE sblocca 1,6 miliardi di euro

Il CIPE sblocca investimenti per circa 1,6 miliardi per l’ammodernamento e potenziamento dei porti di Augusta, Brindisi, Marina di Carrara, Messina, Olbia, Piombino, Ravenna, Salerno Savona e Taranto. E’ stata pubblicata sulla GU la delibera Cipe n. 117 del 23 dicembre 2015, che aveva per oggetto la “verifica di compatibilità” dei Programmi triennali delle autorità portuali.

 

Related Articles

Links Leggi anche

Italsocotec S.p.A


Contact us

Questo sito utilizza cookies per garantire le proprie funzionalità ed agevolare la navigazione agli utenti, secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" o continuando la navigazione l'utente accetta detto utilizzo